BIOEDILIZIA ED ENERGIE RINNOVABILI

Negli ultimi anni si parla molto di bioedilizia e di energie rinnovabili, in questa sede non si vogliono fare trattati in merito in quanto la materia è molto vasta e complessa.Si vuole solo cercare di evidenziare che per progettare e costruire in bioedilizia va considerato l’organismo edilizio nel suo complesso con una PROGETTAZIONE INTEGRATA. Vanno infatti ad esempio considerati i seguenti aspetti:

  • caratteristiche bioclimatiche del sito dove andrà realizzato l’organismo edilizio
  • scelte architettoniche (esposizione, morfologia, …..)
  • scelte strutturali (legno, cemento armato “bio”, acciaio, …..)
  • scelte costruttive (utilizzo di materiali naturali, utilizzo di materiali locali, ….)
  • scelte impiantistiche (energie rinnovabili, case passive, ……)
  • scelte di usufruibilità e manutentive (materiali adatti per l’effettivo utilizzo, durabilità dei materiali impiegati nel tempo, ….)
  • scelte di riciclabilità a fine vita dell’organismo edilizio
  • scelte sull’impatto ambientale

Tutto ciò per cercare di spiegare che la progettazione, la costruzione il RESTAURO E RECUPERO EDILIZIO realizzato in bioedilizia VA CONSIDERATO PER OGNI SINGOLO CASO SPECIFICO (la bellissima casa passiva realizzata nella Foresta Nera in Germania o sui Fiordi in Norvegia, non è detto che sia ottimale se realizzata nel mezzo della Pianura Lombarda o sulla costa Salentina) ed affrontato con adeguate competenze ed esperienze professionali che possiamo offrivi.

ESEMPI LAVORI

Contatti:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

il tuo indirizzo / Città (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio